Vogliamo che tu abbia la testa calda, non che lo faccia!

News Zuccotto

Uno zuccotto invernale per portare sempre lo Shorinji Kempo in testa (come se i kenshi non fossero già abbastanza fissati, visto che quasi sempre non parlano d’altro), utilissimo per affrontare i rigori dell’inverno.

Certo, in questo 2020 non è che si uscirà tantissimo, non ci abbracceremo tutti per Natale e probabilmente non staremo ammassati all’aperto con il naso all’insù a guardare i fuochi d’artificio, eppure dovremo pure uscire, quanto meno a fare due compere.

E proprio in quel momento tornerà utilissimo questo cappello anallergico (è infatti prodotto con un misto 50% poliestere, 35% rayon, 15% acrilico), quindi nessun prurito, caldissimo e molto pratico (si può infatti lavare sia a mano che in lavatrice senza temere alcun infeltrimentorestringimento).

E poi rende tutti dei grandissimi figaccioni. Uomini o donne, giovani o diversamente giovani, con capelli o solo col ricordo dei capelli, tutti sembrano molto più belli indossando il Soen che, poi, diciamolo pure, è un ottimo modo per attaccare bottone con il tipo o la tipa in fila alla cassa dietro a noi che continua a guardare il logo cercando di capire cosa sia.

Insomma, per voi o come regalo per il vostro amico praticante (o anche non praticante, ma che magari un giorno si avvicinerà alla pratica di questa meravigliosa disciplina) ecco un ottimo modo per spendere pochi euro in previsione del Natale.